IL CASO

Insulta Selvaggia Lucarelli, la blogger nel mirino di uno studente siracusano

di
blogger, insulti, Selvaggia Lucarelli, Siracusa, Cronaca
Selvaggia Lucarelli

SIRACUSA. Ha ricoperto di insulti su una chat Selvaggia Lucarelli, blogger e giornalista de «Il Fatto Quotidiano», che della lotta al cyber bullismo ormai è diventata una testimonial. Di offese, la cronista ne riceve, quasi ogni giorno, una quantità industriale sulla sua pagina Facebook ma questa volta a scriverle di tutto è stato un siracusano, uno studente di un istituto superiore, un liceo. Quelle frasi sono state “fotografate” dalla Lucarelli che le ha successivamente postate sul suo profilo ma ha fatto di più: ha assicurato di essersi messa in contatto con la dirigente scolastica dell’istituto perché possa prendere provvedimenti nei suoi confronti.

«Sei a Siracusa, ottimo. So dove inviare questo materiale. Ho il cellulare della tua preside e credo che la scuola stia dando un'occhiata a queste pagine. Ti sconsiglio di continuare su questa strada» ha scritto su Facebook la giornalista. Quelle parole devono avere scosso il ragazzo che in un messaggio privato avrebbe risposto così: «Ho appena ricevuto la chiamata della scuola, domani mia madre parlerà con la preside. Spero che questa vicenda possa finire per il meglio».

Prima di questo epilogo, con la resa incondizionata del ragazzo, preoccupato per le conseguenze della sua bravata, lo stesso giovane, rispondendo alla blogger ed ai tanti follower della Lucarelli, si era mostrato sfrontato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook