COMUNE

Siracusa, scontro sull'azzeramento della giunta

di

SIRACUSA. «Vi consegno l’azzeramento di natura politica della giunta e la possibilità di stilare un programma di fine mandato».

Lo aveva detto nei giorni scorsi e lo ha fatto: il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo si è presentato ieri sera in direzione cittadina del Pd, riunita per discutere del rilancio dell’attività amministrativa del Comune, lanciando la sua proposta, unica a suo parere per riavviare il dialogo da qui al termine della legislatura.

Un tentativo di apertura, quello del sindaco renziano, che se non è passato inosservato, tra i sostenitori della sua proposta intervenuti subito dopo il suo intervento, dall’altro è stato caratterizzato dalla presa di distanze di buona parte del partito, pronta a presentare un documento di critica al sindaco e all’attività amministrativa condotta finora.

Garozzo ha difeso quanto fatto in questi anni e soprattutto negli ultimi mesi, ricordando l’apertura del Teatro comunale, la fine dei lavori della banchina della Marina, i mondiali di canoa polo, un programma politico, ha aggiunto, proposto e portato avanti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X