LEGA PRO

Il Siracusa si concentra sulla sfida contro il Lecce

di
Lega Pro, Siracusa, Siracusa, Sport

SIRACUSA. «Abbiamo dimostrato di avere più fame della Juve Stabia. Per certi versi la gara contro i campani è stata simile a quella disputata sempre in casa contro l’Akragas. I ragazzi erano sotto di due reti, in entrambe le partite, poi sono riusciti a rimontarle».

Il direttore sportivo del Siracusa, Antonello Laneri, elogia la forza del gruppo e non pone limiti per le gare future. Prossimo banco di prova sarà il Lecce, seconda forza del campionato che sabato si è però arreso contro la Casertana.

«Una trasferta insidiosa ma andremo in terra pugliese senza alcuna paura. Possiamo tenere testa alle prime della classe – ha aggiunto - anche se si tratta di una gara che vedrà di fronte due squadre che lottano per obiettivi diversi: loro per la vittoria del campionato, noi per il raggiungimento della salvezza».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati