COMUNE

"Firme false nelle liste a Siracusa", cento quelle sospette

di

SIRACUSA. Sono 100 le firme che non convincono i magistrati della Procura di Siracusa, nelle cui mani c’è il fascicolo sulle liste in corsa nel 2013 per il rinnovo del Consiglio comunale della città.

Dai riscontri compiuti dagli agenti della sezione di Polizia giudiziaria dell’Aliquota della polizia, che hanno posto sotto sequestro le documentazioni di tutte le liste partecipanti alla competizione elettorale conservate nell’ufficio elettorale del Municipio ed iscritto già una dozzina di persone nel registro degli indagati per falsità materiale e ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici, sono emerse delle irregolarità.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook