TRIBUNALE

Siracusa, la Procura: da prosciogliere il presidente del Consiglio comunale

di

SIRACUSA. Richiesta di archiviazione al Gip del tribunale di Siracusa presentata dalla Procura per il presidente del Consiglio comunale, Santino Armaro.

L’esponente del Pd, fedelissimo del sindaco renziano Giancarlo Garozzo, era stato iscritto nel registro degli indagati nei mesi scorsi dopo una denuncia presentata il 14 aprile 2016 dalla consigliera di palazzo Vermexio Simona Princiotta.

Secondo la ricostruzione di quest’ultima, Armaro, non come presidente dell’aula ma in qualità di presidente della commissione Urbanistica, si sarebbe reso responsabile della distruzione di verbali relativi ai lavori della commissione.

Inoltre, la stessa consigliera, anch’essa appartenente al Partito democratico, avrebbe sostenuto che questa presunta violazione era stata confermata da una dipendente comunale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X