SIRACUSA

Nevicate a Buccheri, il sindaco chiede lo stato di calamità

di
Maltempo, neve siracusa, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Rientra l’emergenza neve, almeno per il momento, nei comuni della zona montana della provincia di Siracusa ma si contano i danni.

Un monitoraggio che cambia di ora in ora perché le gelate che in queste ultime ore stanno continuando a verificarsi tra Buccheri, Buscemi e Palazzolo non hanno affatto diminuito i disagi.

E se il comune di Buccheri è pronto a chiedere lo stato di emergenza, negli altri centri si avvia la conta dei danni, soprattutto nelle strutture private e negli impianti pubblici.

«Sono in corso le operazioni di pulizia e ripristino della regolare circolazione stradale e pedonale – ha sottolineato il sindaco di Buccheri, Alessandro Caiazzo – un lavoro che è stato avviato in questi giorni di emergenza, con una situazione meteorologica che è cambiata e non è stata facilmente prevedibile».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE.

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati