LEGA PRO

Il Siracusa scalda i motori: poker al Gela

di
Lega Pro, Siracusa, Siracusa, Sport
Andrea Sottil

SIRACUSA. Poker azzurro contro il Gela nel test amichevole disputato ieri pomeriggio allo stadio «Nicola De Simone».

Il Siracusa, soprattutto nella prima frazione di gioco, ha dimostrato uno stato di forma ed una condizione ottimale che fa ben sperare per l’impegno di campionato di sabato contro il Taranto. Il tecnico Andrea Sottil ha provato l’undici da contrapporre ai pugliesi che si trovano in piena zona play-out e verranno a Siracusa con l’obiettivo di strappare almeno un pareggio. Contro il Gela, formazione che milita nel campionato di serie D, a difendere la porta ci ha pensato Antonio Santurro mentre al centro della difesa hanno agito Marco Turati e Roberto Pirrello. La novità sulla fascia sinistra con l’impiego di Claudio Sciannamè mentre sulla destra confermato Matteo Brumat.

Le chiavi del centrocampo alla coppia Fernando Spinelli e Carmine Giordano con l’attaccante Filippo Scardina supportato dai trequartisti Nicola Valente, Lele Catania e Paulo Azzi. Gli azzurri hanno sbloccato la partita dopo pochi minuti: cross dalla sinistra di Sciannamè per il colpo di testa vincente di Scardina. Dopo un minuto il Siracusa ha firmato il raddoppio: questa volta il traversone è arrivato dalla destra per l’incornata vincente di testa in tuffo dell’esterno offensivo Valente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook