LA PROTESTA

Duemila firme contro la discarica di Lentini

di

LENTINI. Un “no” forte e chiaro al progetto di allestire una discarica di rifiuti speciali in contrada Armicci, in territorio di Lentini, in provincia di Siracusa. Dai comuni di Lentini, Carlentini e Francofonte è partita ieri la raccolta firme per opporsi al progetto di realizzazione della discarica, che la ditta Pastorino intende realizzare a pochi passi dal Lago del Biviere.

Duemila firme sono state raccolte in poche ore ieri in piazza Umberto a Lentini dai componenti del gruppo “Ora”, il movimento politico che sostiene il sindaco di Lentini Saverio Bosco. I firmatari manifestano il loro diniego alla decisione della Regione di realizzare la discarica di rifiuti speciali.

A corredo del gazebo dove si raccolgono le firme un megalenzuolo esposto nella facciata di Palazzo Scammacca, a sostegno della battaglia. Massaie, professionisti, insegnati, pensionati, rappresentanti delle associazioni culturali, di volontariato e sportive, club service di Lentini, Carlentini, consiglieri comunali, ex amministratori e consiglieri, rappresentanti politici di tutti gli schieramenti, e tantissimi giovani, compostamente hanno atteso il loro turno per sottoscrivere la petizione contro la discarica di Armicci.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X