POLIZIA

Aggressione e rapina in casa a un anziano, 29enne siracusano in carcere

SIRACUSA. Gli agenti della squadra mobile di Siracusa hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Giorgio Ferruccio Agostino, 29 anni, siracusano. Deve rispondere di rapina aggravata.

Nell'aprile scorso, Agostino fingendosi un impiegato del gas, era riuscito ad entrare, secondo l'accusa nell'appartamento di un anziano ultranovantenne e, dopo averlo aggredito, lo aveva derubato di 4 mila euro in contanti. L'anziano, nell'aggressione, aveva riportato fratture costali multiple.

Un episodio simile si è verificato pochi giorni fa anche a Caltagirone. In due hanno bloccato per strada un pensionato di 69 anni, costringendolo a portarli in casa sua. E' qui che avviene l'aggressione per farsi consegnare del denaro. Dopo aver messo a soqquadro l'abitazione, fuggono senza portar via nulla.

I carabinieri sono riusciti ad identificare i due autori dell'aggressione e del tentativo di rapina, Gianpaolo Di Stefano, di 22 anni, ed Agrippino Leandro Strano, di 23, che, a conclusione di un'attività investigativa d'intesa con la procura della Repubblica di Caltagirone per tentativo di rapina aggravata, sequestro di persona aggravato e lesioni personali aggravate in concorso.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X