ECCELLENZA

Porta stregata per il città di Rosolini, il Palazzolo vince di... rigore

di

ROSOLINI. All’andata vinse il Rosolini per 2-1, ma ieri non c’è stata storia. Lo Sport Club Palazzolo restituisce lo sgarbo subito nella prima giornata di campionato, espugnando di rigore il «Salvatore Consales» con un secco 3-0. Una vittoria che è stata macchiata però dalle polemiche legate alla direzione di gara dell’arbitro Restaldo, della sezione di Ivrea, che ha fischiato ben due penalty agli avversari, uno dei quali un po’ troppo «generosamente».

Il derby ha comunque regalato tante emozioni ed il risultato avrebbe potuto essere più rotondo per gli avversari, se non fosse stato per uno strepitoso Massimo Fornoni che in più occasioni ha negato la gioia del gol. Lo Sport Club Palazzolo di capitan Baiocco avrebbe vinto anche senza «regali» arbitrali e lo ha dimostrato in campo. Dall’altra parte, il Città di Rosolini è arrivato «acciaccato» all’appuntamento, senza il difensore centrale Emanuele Monaco e l’esterno Francesco Guarrasi, entrambi infortunati. Due assenze che hanno costretto mister Trombatore a rimodulare una formazione pressoché sperimentale con Martines in difesa e Failla laterale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X