COMUNE

Siracusa, premi ai dirigenti per 720 mila euro

di
DIRIGENTI, premio, Siracusa, Economia

SIRACUSA. Un premio per l’insediamento della consulta giovanile e un altro per lo studio dei percorsi cittadini del trenino elettrico. E poi ancora per l’affidamento della manutenzione delle fotocopiatrici o per l’emissione degli accertamenti tributari. Sono alcune delle voci che in 5 anni, dal 2010 al 2014 hanno portato il Comune di Siracusa a pagare 720 mila euro di premi ai dirigenti per i risultati raggiunti nel corso dell’attività annuale.

A raccogliere i dati e chiedere un intervento della Regione sono stati gli esponenti del «Movimento 5 Stelle» ma l’amministrazione ribatte con l’assessore al Personale Pierpaolo Coppa che spiega come “dal 2010 al 2015 il costo per i dirigenti sia diminuito di 700 mila euro”. Secondo quanto sostenuto dagli esponenti del «Movimento 5 Stelle» e dal deputato regionale siracusano Stefano Zito “questi premi sono considerati incentivi all’efficienza ma spesso dell’efficienza non vi è traccia”.

In particolare “l’indice di raggiungimento dei risultati è del 91,5 per cento nel 2010” addirittura del “93 per cento nel 2012 per un totale dal 2010 al 2014 di 728.442 mila euro”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati