CARABINIERI

Siracusa, 14 dosi di cocaina tra i vestiti: arrestato

SIRACUSA. I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Siracusa hanno arrestato Enrico De Angelis, siracusano 23enne, disoccupato. Aseguito di perquisizione, gli hanno trovato addosso, nascosto sotto i vestiti, 14 involucri di cocaina.

Nei giorni scorsi un pregiudicato trentenne e un giovane diciottenne sono stati fermati ad Avola al termine di due distinte operazioni antidroga portate a termine dagli agenti di polizia del Commissariato di Avola e dai carabinieri della Compagnia di Noto.

Risultato positivo di mirate attività investigative di polizia e carabinieri nell’ambito della lotta all’ attività dello spaccio di sostanze stupefacenti in città. A finire di nuovo in carcere, dopo essere stato arrestato dagli agenti di polizia giudiziaria del Commissariato è stato l’avolese Benito Bianca, 30 anni, pregiudicato per reati specifici, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga. L’arresto di Bianca, da qualche tempo nel mirino dei poliziotti, è scattato al termine della perquisizione domiciliare, durante la quale i poliziotti sono riusciti a scovare nascosta e occultata nella telaio del box doccia circa 7,6 grammi di eroina in pietra, di cui una dose di 0,3 grammi già confezionata e pronta alla vendita, e altri 0,3 grammi di cocaina già confezionata.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook