CONSORZIO IAS

Depuratore di Priolo, proroga di sei mesi per la gestione

di
DEPURATORE, priolo, Siracusa, Economia

PRIOLO. Via libera alla proroga fino al giugno del prossimo anno della gestione all’«Ias» del depuratore consortile di Priolo. La proroga per altri sei mesi, giunta a scadenza del 2016, per l’azienda che è impegnata nelle attività di smaltimento dei reflui dei comuni di Priolo, Melilli, parte di Siracusa e degli stabilimenti dell’area industriale, è stata firmata dall’assessore regionale alle Attività produttive, Mariella Lo Bello.

Un atto che era stato sollecitato a più riprese dai sindaci di Priolo e Melilli, Antonello Rizza e Pippo Cannata insieme a quello di Siracusa, Giancarlo Garozzo, che oltre un mese fa in una conferenza tenuta nell’aula consiliare di Priolo avevano anche rivendicato la necessità di avviare un piano di investimenti per l’ammodernamento dell’impianto di depurazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati