CARABINIERI

Siracusa, una donna violentata: identificato un trentaduenne

di

SIRACUSA. «Sono stata violentata nei giorni scorsi da un uomo, poi un tunisino mentre dormivo avrebbe voluto approfittare di me». È il racconto drammatico di una donna di 30 anni ai carabinieri del Nucleo radiomobile di Siracusa che hanno individuato uno dei responsabili, il nordafricano, 32 anni, per il momento solo denunciato, ma non si esclude un provvedimento restrittivo nelle prossime ore.

La vittima è una senzatetto, originaria della Polonia, che vive di espedienti, e nelle ultime settimane avrebbe trovato casa in una area del parcheggio Talete, ad Ortigia, dove non ci sono macchine ma solo giacigli di fortuna per altri disperati, perlopiù uomini senza futuro che si rifugiano li la notte dopo aver trascorso la giornata a girovagare chiedendo l’elemosina e svolgendo dei lavoretti saltuari e mal retribuiti.

DAL GIORNALE DI SICILIA. PER LEGGERE TUTTO SCARICA LA VERSIONE DIGITALE DEL QUOTIDIANO

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X