COMUNE

Siracusa, la Ztl "sospesa": è polemica

di

SIRACUSA. Una pessima sorpresa sotto l'albero di Natale. È con queste parole che i componenti del circolo «Chico Mendes» di Legambiente bocciano senza appelli la scelta del consiglio comunale di Siracusa di approvare la proposta del consigliere Salvatore Castagnino e di chiedere all'amministrazione comunale di sospendere la zona a traffico limitato in Ortigia fino al 15 febbraio.

La giunta comunale dovrà adesso recepire la richiesta contenuta nella mozione approvata in aula e procedere concretamente con l'apertura alle auto, seppur temporanea, del centro storico di Ortigia. Il provvedimento da parte della giunta non è ancora stato varato ma le polemiche in città continuano a divampare. «Il consiglio comunale ci ha fatto un bel regalo, un centro storico pieno di auto e di smog – sostengono gli esponenti del circolo guidato da Giusy Mangano -. La decisione di sospendere la zona a traffico limitato in Ortigia ci riporta indietro di almeno quindici anni nel percorso di liberalizzazione del centro storico dal traffico veicolare».

DAL GIORNALE DI SICILIA. PER LEGGERE TUTTO SCARICA LA VERSIONE DIGITALE DEL QUOTIDIANO

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook