FINANZA

Cento chili di fuochi d'artificio illegali scoperti a Siracusa

di

SIRACUSA. La guardia di finanza di Siracusa ha sequestrato oltre 100 chilogrammi di giochi d’artificio in un deposito abusivo.

I finanzieri hanno controllato un’auto sospetta carica di giochi pirotecnici irregolari. La perquisizione dell’abitazione del conducente dell'auto ha permesso ai finanzieri di trovare altro materiale esplodente, per un totale di 41.900 botti illegali.

Il  cinquantenne siracusano è stato denunciato perché responsabile dei reati di fabbricazione o commercio abusivo di materie esplodenti ed omessa denuncia alle autorità competenti.

Le indagini sono ancora in corso per cercare d’individuare altri autori del traffico illecito e per risalire alle rotte commerciali di approvvigionamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X