POLIZIA

Vlto coperto e armato di pistola, colpo in una farmacia di Siracusa

di

SIRACUSA. Prima una rapina poi una truffa in corso Gelone, nel cuore di Siracusa. Su entrambi gli episodi ci sono le indagini degli agenti di polizia che hanno raccolto le testimonianza delle vittime per tentare di risalire ai responsabili.

La rapina è stata commessa nella serata di venerdì, intorno alle 18,30, ai danni di una farmacia dove si è presentato un uomo con il volto travisato ed una pistola in pugno che ha minacciato di usare contro il gestore se non gli avesse consegnato il bottino.

Ha messo le mani nella cassa, prelevando 800 euro, per poi dileguarsi, probabilmente a piedi, secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine. Non è escluso che avesse, poco distante dalla farmacia, un mezzo, forse un ciclomotore per sparire velocemente dalla zona, tra le più trafficate della città.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X