POLIZIA

Il giovane travolto e ucciso a Siracusa, l’arrestato: «Non lo avevo visto»

di

CASSIBILE. Angelo Pluchino, 32 anni, anni, pachinese, dipendente di un’azienda agricola, è ritenuto il conducente della Toyota Raw 4 che ha travolto Francesco Paratore, 19 anni di Avola: la vittima, secondo la ricostruzione dei vigili urbani di Siracusa, stava per tornare a casa a piedi, percorrendo il lungo rettilineo di contrada Santa Teresa Longarini, che collega la zona sud di Siracusa con la frazione di Cassibile.

Ne avrebbe avuta tanto di strada da fare il diciannovenne, che aveva con se uno zainetto, almeno secondo la versione fornita dalle forze dell’ordine, ma non si sarebbe per nulla accorto di quella macchina, né del resto avrebbe prestato attenzione il conducente del mezzo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X