LEGA PRO

Siracusa, Baiocco lascia: "Poca stima nei miei confronti"

di
Lega Pro, Siracusa, Siracusa, Sport
Baioco

SIRACUSA. Adesso è ufficiale. Si chiude anzitempo l' avventura di Davide Baiocco con il Siracusa. Ad annunciarlo ieri è stato lo stesso giocatore umbro. Arrivato dall' Akragas nell' estate 2015 è stato uno degli artefici del salto di categoria del Siracusa dalla serie D alla Lega professionisti.

Baiocco non era alla sua prima esperienza con gli azzurri avendo indossato la maglia del Siracusa pure in Prima Divisione nella stagione 2011-2012 con in panchina sempre il tecnico Andrea Sottil.

«Ho scelto di lasciare gli azzurri nel momento migliore - ha voluto sottolineare Baiocco - Ho sentito meno la fiducia e la stima come calciatore da parte dell' allenatore Sottil e quindi ho deciso di andare via. Forse sarà un mio limite, ma senza questa stima, che prima c' era, potrebbe sorgere il dubbio che io non sia me stesso. Ho già parlato con Sottil che è un amico, infatti il nostro rapporto va oltre il rettangolo di gioco. Ho voluto mettere a conoscenza della mia scelta anche i compagni e naturalmente la società. Una scelta difficile ma dovuta. Siracusa è una piazza importante e sono convinto di aver dato e ricevuto tanto».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati