AUGUSTA

Immigrazione: cesareo d'emergenza in nave, il bimbo muore

augusta, cesareo, immigrazione, Siracusa, Cronaca, Migranti e orrori
Foto d'archivio

AUGUSTA. Una donna di 26 anni del Benin, soccorsa nel canale di Sicilia insieme alla sua famiglia (marito e tre bambini di 7, 6 e un anni) ha avuto praticato un cesareo d'urgenza, a causa della sofferenza del feto, a bordo della nave tedesca Mecklenburg arrivata oggi al porto commerciale di Augusta. Purtroppo il bimbo è nato morto.

La donna è stata ricoverata all'ospedale di Lentini, mentre il resto della famiglia in un centro di accoglienza. La famiglia è partita la notte di sabato scorso dal porto libico di Sabrata. Altri 141 migranti, che si trovano su nave Gregoretti, arriveranno domani mattina a Taranto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook