NEL PORTO

Attacco simulato contro un mercantile, esercitazione antiterrorismo ad Augusta

esercitazione antiterrorismo, porto di Augusta, Siracusa, Cronaca

AUGUSTA. Giovedì prossimo si svolgerà, nel porto di Augusta, un'esercitazione di antiterrorismo, antincendio, antinquinamento ed evacuazione medica.

Si tratterà di un'esercitazione a regia congiunta, contestualmente diretta dalla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta e dall'Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima di Siracusa. L'esercitazione prenderà avvio da un attacco terroristico simulato, condotto da un barchino contro una nave mercantile, a seguito del quale scaturiranno un incendio ed un inquinamento marino, oltre che il ferimento di un marittimo.

Le unità navali, nell'assetto previsto dal dispositivo di antiterrorismo, saranno impegnate, coadiuvate da un elicottero, nell'intercetto del barchino, e del susseguente fermo dei terroristi, con ispezione subacquea del barchino stesso da parte di un nucleo di subacquei.

Contestualmente, altre unità navali insieme ad altri mezzi portuali, avranno il compito di domare l'incendio, e di porre sotto controllo l'inquinamento.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati