IMMIGRAZIONE

Nuova tragedia in mare, 438 migrantiad Augusta: anche 14 cadaveri

augusta, cadaveri, immigrazione, migranti, Siracusa, Migranti e orrori

AUGUSTA. È previsto per le 16 di oggi l'arrivo nel porto di Augusta, nel siracusano, del pattugliatore d'altura Samuel Beckett della marina militare irlandese con a bordo 438 migranti e i 14 cadaveri di extracomunitari recuperati in mare, da tre gommoni e un barchino, durante operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia.

Indagini sono state già avviate dal Gruppo investigativo di contrasto all'immigrazione clandestina della Procura di Siracusa.

Si tratta di 14 deu sedici cadaveri recuperati nella serata di ieri al largo della Libia a bordo di imbarcazioni dirette verso l'Italia durante una serie di operazioni di soccorso coordinate dalla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera. Sono state tratte in salvo circa 800 persone.

Le operazioni di soccorso sono state nove. In soccorso dei migranti - che erano a bordo di cinque gommoni e quattro piccole imbarcazioni - sono intervenute nave Aquarius della Ong Sos Mediterranèe, nave Diciotti, della Guardia Costiera italiana e la nave militare irlandese Samuel Beckett. I 16 cadaveri recuperati sono stati portati su nave Aquarius (2) e nave Beckett (14).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati