CALCIO, LEGA PRO

Sottil: "Siracusa, vincere è la migliore medicina"

di
Siracusa, Sport
Andrea Sottil

SIRACUSA. «Abbiamo superato la prima semifinale adesso ci dovremo preparare nel migliore dei modi per la finale contro l' altra formazione calabrese, il Catanzaro». Riscattata quindi la sconfitta di Caserta con i giocatori del Siracusa che guardano con ottimismo al proseguo del campionato di Lega Pro. Dopo i tre punti conquistati con il Cosenza il tecnico Andrea Sottil è già proiettato alla gara che vedrà giocare gli azzurri nuovamente davanti al pubblico amico.

Allo stadio «Nicola De Simone» sabato sarà di scena il Catanzaro, fanalino di coda del girone C.

«Quando c' è la vittoria e quando ci sono balzi importanti in classifica arriva l' autostima- ha spiegato il tecnico Sottil - questa è la nostra medicina per acquisire ancora più sicurezza». Contro il Cosenza è arrivato il primo sorriso per l' attaccante Filippo Scardi na che ha annerito così la casella delle reti realizzate. Criticato da buona parte della tifoseria per il digiuno sotto porta domenica pomeriggio si è preso una piccola rivincita. A fine partita è stato applaudito calorosamente da ogni settore dello stadio «Nicola De Simone».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook