IMMIGRAZIONE

Augusta, da gennaio giunti 54 migranti morti

di

AUGUSTA. «Dall' inizio dell' anno sono già 54 i cadaveri arrivati al porto commerciale di Augusta». Un dato impressionante fornito da Carlo Parini del Gruppo interforze della Procura di Siracusa che proprio nella notte tra lunedì e martedì scorsa ha fermato due stranieri, accusati di favoreggiamento dell' immigrazione clandestina.

Sono entrambi giovani, uno originario del Senegal l' altro della Guinea, che erano tra i 712 migranti arrivati due giorni fa al porto di Augusta a bordo delle navi Libra e Navarra. Dalle testimonianze raccolte dagli inquirenti, coordinati dal capo della Procura di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, i 5 gommoni intercettati al largo del Canale di Sicilia, sono partiti venerdì dalle coste libiche mentre i migranti hanno pagato somme tra gli 800 ed 1000 dinari libici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X