GRANILLO ESPUGNATO

Exploit Siracusa, a Reggio il primo successo lontano da casa

di

REGGIO CALABRIA. Al Granillo il Siracusa di Andrea Sottil centra la prima vittoria esterna della stagione grazie a una gara giudiziosa dal punto di vista tattico.

Nella Reggina rientra Kosnic che ha scontato due turni di squalifica, mentre Porcino viene riportato sulla linea dei difensori, con Possenti, per la prima volta, relegato in panchina. Invece gli aretusei affidano il centrocampo all’esperto Baiocco, un ex assieme a Dentice, con quest’ultimo che fa buona guardia su Oggiano.

La Reggina in affanno spreca più del lecito con i centrocampisti e in 45 minuti non tira mai in porta. Nella ripresa i calabresi si riversano in avanti ma la retroguardia azzurra chiude tutti i varchi e, con il più classico dei contropiedi, gli aretusei raddoppiano con Valente (22’), su assist di Dezai. Il Siracusa legittima il proprio successo con una prova gagliarda e compatta, approfittando anche del vantaggio di un uomo per l’espulsione di Gianola, subito dopo il 2-0.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook