VERSO LE ELEZIONI

Libero consorzio di Siracusa, si profila uno scontro fra Basso e Bonfanti

di

SIRACUSA. Si insedia l' ufficio per l' elezione dei vertici del Libero consorzio e vanno avanti le manovre dei partiti per preparare le liste da presentare tra il 30 e il 31 ottobre.

Questa potrebbe essere la volta buona per la vecchia Provincia di via Roma per porre fine alla fase commissariale e arrivare alla scelta del presidente, che guiderà l' ente che sta attraversando un momento di profonda crisi finanziaria. Lo scenario, purtroppo non è dei migliori, ma sarebbero diversi i sindaci pronti a scendere in campo per la guida dell' ente.

E se c' è chi punta ad una sintesi unitaria per arrivare alla formazione di un' unica lista, c' è chi invece sarebbe pronto ad andare da solo, o comunque con l' appoggio di alcuni primi cittadini.

I partiti, quindi, in questa fase sembrano divisi e si susseguono gli incontri per arrivare ad un' intesa. Il Pd ad esem pio starebbe puntando sulla candidatura del sindaco di Carlentini Pippo Basso, che sarebbe appoggiato dall' area dei riformisti, ma dall' altra c' è chi sarebbe pronto a sostenere invece il sindaco di Noto Corrado Bonfanti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook