IL CASO

Camera di commercio di Siracusa, Di Marco bacchetta l'assessorato regionale

di

SIRACUSA. «Indifferenza e ostilità» nei confronti della provincia siracusana. È l' accusa che il deputato regionale del Pd, Marika Cirone Di Marco, rivolge al governo di Rosario Crocetta e soprattutto all'assessorato alle Attività produttive, guidato da Mariella Lo Bello.

A motivare la dura presa di posizione i mancati interventi della Regione su due "questioni di grande rilievo per il territorio, vale a dire la vicenda della Camera di commercio e lo stato dell' Ias inspiegabilmente abbandonato a rinvii e silenzi". Sulle polemiche e le richieste di verifiche riguardanti le pro cedure di accorpamento delle Camere di commercio le azioni della politica sembrano però destinate a lasciare il passo alle azioni della magistratura.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X