COMUNE

Impianti sportivi di Siracusa, pubblicato il bando ma è subito polemica

di

SIRACUSA. Il Comune non fa in tempo a pubblicare il bando per l' affidamento in gestione della Cittadella dello sport e della palestra Akradina che arriva quasi immediata la richieste di ritiro del provvedimento. Una richiesta che porta la firma di due esponenti del Pd, Salvo Baio e Turi Raiti.

E che riguarda nello specifico la possibilità per il nuovo gestore di procedere ad una modifica delle tariffe sociali a carico delle società sportive che usufruiscono degli impianti dopo i primi tre anni. Il bando prevede l' affidamento in gestione per dieci anni della Cittadella dello sport e della palestra Akradina, un contributo forfettario da parte del Comune per i primi tre anni per complessivi 650 mila euro, e la possibilità di procedere ad una revisione delle tariffe sempre dopo il terzo anno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook