Droga a Siracusa, giro di affari di 10 milioni

di

SIRACUSA. Operazione antidroga dei carabinieri in un appartamento di via Marco Costanzo, nella zona tra viale Zecchino e viale Santa Panagia, dove sono stati rinvenuti 140 grammi di marijuana, suddivisi in 163 dosi. Erano, secondo gli inquirenti, nella disponibilità di un uomo di 46 anni, Massimo Malato, con precedenti penali, che conservava in casa anche un bilancino di precisione. È stato arrestato, con l' accusa di detenzione di sostanze stupefacenti per fini di spaccio, ma, come deciso dalla Procura, si trova ai domiciliari.

Un traffico remunerativo Il traffico di droga è, insieme alle estorsioni, il più remunerativo tra tutte le attività illecite contrastate dai carabinieri. A dirlo sono i numeri forniti dal comando provinciale di viale Tica che ha stimato in circa 10 milioni di euro annui il valore commerciale del mercato degli stupefacenti, perlopiù sotto il controllo della criminalità organizzata. Ed i dati sono davvero impressionanti nel 2016. «Abbiamo eseguito - spiega il comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Luigi Grasso - 133 arresti, 58 denunce mentre sono 268 i segnalati per consumo di sostanze stupefacenti».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook