ALLERTA METEO

Allagamenti e disagi: chiuse le scuole a Siracusa

di

SIRACUSA. Quasi un bollettino di guerra quello che si è snodato per tutta la giornata di ieri in una città apparsa sconquassata dalla pioggia battente causata da una perturbazione a tratti violenta che si è abbattuta da sabato notte su tutta la provincia.

Oltre un centinaio le richieste di soccorso tra automobilisti rimasti intrappolati nelle loro auto investite dai fiumi di acqua che hanno attraversato dalla periferia nord al centro tutta la città mettendola in ginocchio, e residenti che hanno dovuto fare i conti ancora una volta con l' acqua confluita nei garage, nei sottoscala e persino dentro casa, soprattutto delle zone del Villaggio Miano, ad Epipoli, dove i residenti hanno annunciato una marcia di protesta per giovedì prossimo in concomitanza con la seduta del consiglio comunale, ma anche ad Ortigia, dove si è allagata la passeggiata della Marina, all' Arenella, a Fontane Bianche, dove si è allagato un albergo e Tivoli.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X