L'INCIDENTE

Tragico schianto in bici, muore un avolese di 68 anni

di

AVOLA. È finito con la sua bici contro un furgone che stava sopraggiungendo in quel momento nella carreggiata opposta. Il trasferimento all'ospedale «Cannizzaro» di Catania con l' elisoccorso è stato, purtroppo, vano. Non ce l' ha fatta a sopravvivere l' ex vigile urbano avolese Sebastiano «Nuccio» Canto, 68 anni, deceduto nella mattinata di ieri a seguito di un tragico incidente stradale mentre, prima delle 9 con un gruppo di amici ciclisti amatoriali, percorreva la strada statale secondaria Belvedere -Floridia.

Abitava con la moglie Angela in un appartamento di via Monsignore Giuseppe Vizzini, nel quartiere Piano del Bosco, dove tra i vicini la notizia della tragica morte è piombata come un fulmine a ciel sereno. Nuccio Canto, molto conosciuto in città, era componente del gruppo catecumenale della parrocchia della chiesa del Carmine e responsabile della Caritas parrocchiale. È deceduto, pare nel tragitto con l' elisoccorso verso l' ospedale catanese, per le gravi e multiple ferite riportate nello scontro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X