CARABINIERI

Coltivazione di canapa indiana, un arresto a Cassibile

CASSIBILE. I carabinieri hanno arrestato Cassibile (Sr) con l'accusa di coltivazione e produzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, Salvatore Calderone Salvatore, 52 anni, agricoltore, pregiudicato. I militari hanno trovato in un casolare quarantasette piante di canapa indiana, dell'altezza di 80 cm. circa, già in fase di essicazione, da cui si sarebbe ricavato marijuana. Calderone è stato posto agli arresti domiciliari.

Nei giorni scorsi un consigliere comunale di Spadafora, in provincia di Messina, Giovanni Ilacqua, 25 anni, è stato arrestato dai carabinieri che hanno scoperto sette piante di marijuana in un terreno di sua proprietà. Insieme al politico è finito in manette un suo complice, Antonio Lizzio, 49 anni.

I due si servivano di lampade alogene e ventilatori per consentire la crescita delle piante e la successiva essicazione. L'impianto elettrico era allacciato abusivamente a un palo della rete elettrica pubblica. Sequestrata l'area.

Il consigliere arrestato è il terzo politico del Messinese finito in cella negli ultimi tre mesi per reati di droga. Prima di lui era toccato all'assessore all'Agricoltura del Comune di San Teodoro e a un consigliere comunale di Terme Vigliatore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X