COMUNE

Augusta, salone Chinnici: polemica sul regolamento

di

AUGUSTA. «Un altro tassello della riorganizzazione del Comune di Augusta è stato fissato», secondo il «Movimento 5 stelle», con l' approvazione del regolamento per l' utilizzo del salone di rappresentanza «Rocco Chinnici» del Municipio votato all' ultimo consiglio comunale solo dalla maggioranza.

Ma per l' opposizione tradisce "le promesse elettorali che il Comune sarebbe diventato la casa di tutti" e mortifica il lavoro delle commissioni consiliari, retribuite con i soldi dei cittadini.

Si acuisce lo scontro tra maggioranza e opposizione dopo l' approvazione del regolamento "con cui - sottolinea il gruppo consiliare dei grillini - i cittadini hanno regole certe per l' utilizzo del salone, è possibile richiederne l' utilizzo per ogni giorno della settimana, sia di mattina che di pomeriggio, avendo la possibilità di celebrare matrimoni o organizzare conferenze, contribuendo alla valorizzazione del patrimonio architettonico e artistico della città.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook