L'INCONTRO

Migranti, il vice presidente della Commissione europea: "Non abbandoneremo la Sicilia e Siracusa"

di

SIRACUSA. La promessa è di un nuovo incontro il prossimo anno per vedere quali progressi sono stati attuati nel percorso di integrazione e accoglienza. Quasi due ore di dibattito con il pubblico proveniente da varie città siciliane ma anche dalla Calabria con il primo vice presidente della Commissione europea Frans Timmermans, ospite al Teatro greco peril «Dialogo con i cittadini su Europa, migrazione e rifugiati» moderato dal giornalista Beppe Severgnini, un incontro per discutere innanzitutto delle modalità di sostegno che l' Unione europeapuò offrire ai territori che si occupano di accoglienza di migranti, ma anche conoscere quali progetti sono stati avviati in questi anni nel percorso di accoglienza realizzato da tante associazioni, enti e volontari.

Timmermans ha avuto un primo incontro a Catania con i rappresentanti delle agenzie che si occupano di frontiere e di sostegno per l' asilo e la Marina militare, mentre alVermexio ha dialogato con il sindaco Giancarlo Garozzo, con le europarlamentari Caterina Chinnici e Michela Giuffrida, con il vice presidente della Regione Mariella Lo Bello e con Beatrice Covassi capo della rappresentanza in Italia della Commissione europea.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X