IL CASO

Caos e code ad Ortigia, è polemica: "Ci vogliono nuove regole"

di

SIRACUSA. Il problema dei parcheggi a pagamento continua a restare un' emergenza nel centro storico nonostante le misure di controllo messe in atto dall' amministrazione comunale. Al Tale te continuano a registrarsi incolonnamenti e fuori servizio alle macchinette dei ticket. Una " tragedia" per gli automobilisti che restano intrappolati, come accaduto lunedì sera, giorno di Ferragosto. Decine di automobilisti intorno alle 23,30 esasperati hanno dato vita ad una vera e propria protesta a suon di clacson fino a quando la situazione non è stata sbloccata.

Nel frattempo nel centro storico resta aperto il dibattito sulla gestione dello sviluppo turistico. «Non siamo contro il turismo nè contro lo sviluppo ma puntiamo ad una gestione di Ortigia, del suo sviluppo turistico, attraverso regole ben precise, la capacità di rispettarle ed un progetto chiaro che riesca a coniugare la tutela dell' identità con la modernità».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X