IL COMUNE

Trasporti e servizi per Pantalica, spesi oltre 2 milioni di euro

di
Siracusa, Economia
Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica

PANTALICA. Adesso la scommessa è che i turisti raggiungano Pantalica e scoprano le ricchezze del territorio che accomuna più paesi della zona montana in un sistema museale di livello. Sono stati presentati sabato sera a Canicattini gli interventi che sono stati realizzati nella riserva e soprattutto «La rete museale ed i servizi di trasporto», frutto dell' intervento della coalizione dei Comuni «Pist 12» di cui fanno parte Augusta, Priolo, Melilli, Buccheri, Buscemi, Canicattini, Cassaro, Ferla, Palazzolo, Sor tino, Solarino, Floridia, Lentini, Carlentini e Francofonte, con capofila Canicattini.

Le strutture museali sono luoghi che narrano la storia e le tradizioni delle comunità di Canicattini, Cassaro, Floridia, Palazzolo, Solarino e Sortino, che conservano testimonianze della civiltà iblea. La presentazione si è svolta nella sede del Museo dei sensi «Tempo» di via De Pretis con la partecipazione del sindaco di Canicattini Paolo Amenta, presidente dell' Agen zia di sviluppo degli Iblei - Gal Val d' Anapo, di Giuseppe Di Mauro, responsabile Area tecnica dell' Agenzia di sviluppo, Paolino Uccello, responsabile del Museo dei sensi, del sovrintendente Rosalba Panvini, del sindaco di Floridia Orazio Scalorino, di Palazzolo Carlo Scibetta, di Solarino Sebastiano Scorpo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook