POLIZIA

Appropriazione indebita, denunciati due badanti a Siracusa

SIRACUSA. Sono accusati di appropriazione indebita due coniugi siracusani, di 77 e 72 anni, che per circa trent'anni sono stati i badanti di un'anziana donna deceduta nel 2015.

La polizia di Stato li ha denunciati perchè dalla morte dell'anziana i coniugi si sono appropriati di oggetti in argento pregiato per un valore di circa 50 mila euro.

Sono state sequestrate due polizze di impegno oggetti a nome dei coniugi che dimostrano l'appropriazione di una parte di oggetti sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X