MARE

Siracusa, avvistato uno squalo di quattro metri

di
A quanto pare, lo squalo era impegnato nella caccia ad un branco di tonni in fuga

SIRACUSA. Uno squalo di circa 4 metri è stato avvistato a due miglia da Ognina, in contrada Cuba, una delle zone balneari più suggestive di Siracusa. Ad «incontrare» il grosso predatore è stato un barcaiolo che, a bordo del proprio natante, era in attesa della risalita di un gruppo di sub impegnati in un' immersione, durata oltre 100 minuti, nella cosiddetta secca del corallo ricavata ad una profondità notevole, a circa 85 metri. Il nocchiero del team di subacquei si è accorto della pinna, che affiorava in superficie, a poca distanza dalla zona in cui i sommozzatori stavano completando la fase di decompressione. A quanto pare, lo squalo era impegnato nella caccia ad un branco di tonni in fuga.

«Il barcaiolo - racconta Fabio Portella, gestore di un diving center - si è accorto della pinna, che aveva una dimensione piuttosto importante e da quella siamo riusciti ad intuirne la lunghezza. Deve essere uno di grosse dimensioni, per queste acque ed il barcaiolo ha avuto la prontezza di scattare delle foto anche se non siamo in grado di dire con esattezza a quale specie appartenga».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X