MUNICIPIO

Consiglio comunale, scontri e tensione alle stelle a Siracusa

di
Siracusa, Politica

SIRACUSA. Tensione alle stelle in consiglio comunale e scontro durissimo tra Tanino Firenze e Simona Princiotta. Sono volate parole grosse, ieri sera in consiglio comunale, con gli esponenti dell' assemblea cittadina che si sono parlati quasi con le mani in faccia e insultandosi a vicenda per oltre un' ora.

Sullo sfondo sono rimasti, ancora una volta i provvedimenti inseriti all' ordine del giorno della riunione convocata dal presidente del consiglio comunale Santino Armaro.

La seduta si è aperta con Elio Di Lorenzo che ha ufficializzato la propria uscita dal gruppo «Democratici per Renzi» e il passaggio nel gruppo misto. Poi ha preso la parola Princiotta che hai presentato una mozione di sfiducia nei confronti di Armaro accusato dalla fedelissima del deputato nazionale del Pd Pippo Zappulla «di aver avallato la distruzione di alcuni verbali di commissione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati