TEATRO

A Maddalenna Crippa il premio "Siracusa Stampa"

SIRACUSA. «Per la straordinaria capacità di interpretare con grande intensità una figura controversa e dalle mille sfaccettature come Clitennestra»: è un passaggio della motivazione con la quale la commissione ha assegnato a Maddalena Crippa, protagonista di «Elettra» per la regia di Gabriele Lavia, il premio Siracusa Stampa Teatro 2016, che le è stato consegnato oggi nell'anteprima  dell'ultima replica della tragedia.

«Devo dire grazie alla Fondazione Inda - ha detto Maddalena Crippa, accolta da una vera e propria ovazione dagli spettatori - perchè ha difeso e continua a difendere la possibilità per migliaia di persone ogni giorno di ascoltare le parole dei greci. È qualcosa che non ha eguali al mondo e che contribuisce a difendere il lavoro degli attori. Mi auguro che la Sicilia e l'Inda continuino a difendere questa manifestazione da qualunque tipo di invasione della politica».

Dal 2003 il premio, giunto alla quattordicesima edizione, viene assegnato dalla sezione siracusana dell'Associazione siciliana della stampa all'attore o all'attrice emergente del ciclo di spettacoli classici. Quest'anno, tuttavia, la mancanza  di giovani artisti tra gli interpreti principali del cast non hapermesso di individuare un emergente. I critici nazionali hanno così votato Maddalena Crippa.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook