COMUNE

Siracusa, mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Giancarlo Garozzo

di
Siracusa, Politica

SIRACUSA. Mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Giancarlo Garozzo. A presentarla i consiglieri comunali di opposizione Massimo Milazzo, Fabio Rodante e Salvo Sorbello dopo le ultime vicende giudiziarie legate all'appalto degli asili nido in cui sono rimasti coinvolti l' assessore comunale ai Lavori pubblici Alfredo Foti e l' ex capo di gabinetto Giovanni Ca feo.

La mozione di sfiducia è stata consegnata ieri mattina all' ufficio di presidenza, e per i proponenti è iniziata la conta dei possibili sostenitori. In un documento i tre consiglieri, espressione di «Sistema politico» e «Progetto Siracusa», sottolineano i motivi della loro azione politica. «Il continuo accesso delle forze dell' ordine negli uffici comunali per acquisire atti amministrativi - dicono - le diverse inchieste giudiziarie nei confronti di componenti dell' amministrazione comunale, stretti collaboratori del sindaco, dirigenti, pongono un grave problema di salvaguardia dei principi di eticità, trasparenza e buon andamento che devono connotare sempre azione e immagine dell' ente pubblico».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati