teatro greco siracusa, Siracusa, Cultura
TREGEDIE

Oltre 115 mila spettatori, nuovo record al teatro greco di Siracusa

SIRACUSA. Oltre 115 mila presenze e un nuovo record al Teatro Greco di Siracusa. Le rappresentazione classiche si confermano un appuntamento imperdibile per migliaia di persone che anche quest'anno hanno deciso di godersi la magia degli spettacoli allestiti dalla Fondazione Inda.

Nel fine settimana sono previste le ultime repliche di Elettra di Sofocle, con la regia di Gabriele Lavia, e Alcesti di Euripide, diretta da Cesare Lievi, mentre il 23 giugno è in programma il debutto di Fedra di Seneca, affidata a Carlo Cerciello e a sette spettacoli dalla fine della stagione al Teatro Greco è già stato superato il record di presenze stabilito lo scorso anno.

Ad annunciare il superamento di quota 115 mila spettatori, tra biglietti venduti e prenotati, è stato il commissario straordinario della Fondazione Inda Pier Francesco Pinelli. «Questi numeri sono una grande soddisfazione per la Fondazione - ha dichiarato Pinelli -. La stagione è partita con qualche difficoltà ma nonostante questo la risposta del pubblico è stata incredibile con 115 mila 498 persone che hanno scelto di assistere alle rappresentazioni classiche. È un dato che dimostra la potenza del Festival di Siracusa e la solidità di quello che si è costruito nel corso degli anni».

Fedra dopo le quattro date a Siracusa andrà in tournèe e sarà messa in scena il 31 luglio a Segesta, il 3 e 4 settembre a Taormina, nell'ambito della manifestazione «Anfiteatro in Sicilia» voluta dall'assessorato regionale al Turismo guidato dall'assessore Anthony Barbagallo, e sempre a settembre a Ostia antica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati