CARABINIERI

Siracusa, "droga venduta dal terrazzo": minore arrestato

di

SIRACUSA. Dal suo terrazzo, ricavato in una palazzina in via Algeri, nel rione della Mazzarrona, vendeva droga. Aveva scelto questa postazione per tenere sotto controllo la strada in modo da scappare in caso di arrivo delle forze dell' ordine. Svolgeva anche il ruolo di vedetta un sedicenne che è stato tratto in arresto dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Siracusa con l' accusa di detenzione di sostanze stupefacenti per fini di spaccio.

I militari hanno anche sequestrato una piccola partita di droga, 59 dosi, di cui 40 di marijuana e 19 di hashish, che erano nella disponibilità del giovane, accompagnato nel centro di accoglienza per minori di Catania. Sono stati i residenti della palazzine vicine a chiedere l' intervento delle forze dell' ordine perché quell'attività di spaccio avrebbe riempito la zona di tossicodipendenti e molti temevano che i loro figli incappassero in questa pericolosa rete di relazioni. I militari si sono accorti dello stratagemma adottata da quel ragazzino, piuttosto furbo nonostante la sua giovane età.

La posizione dall' alto gli avrebbe assicurato un vantaggio non indifferente, per cui gli inquirenti hanno deciso di cambiare strategia e la prima mossa è stata di agire in borghese. Sono riusciti, infatti, ad eludere la sorveglianza del presunto spacciatore che, evidentemente, non si era accorto di nulla, infatti avrebbe continuato la sua attività senza soste.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X