TEATRO

Addio a Balestra, per 7 anni sovrintendente dell'Inda di Siracusa

di
inda, teatro, Siracusa, Cultura

SIRACUSA. «Siracusa non è solamente uno spettacolo, è un rituale di appartenenza a una civiltà, una radice, un modo di essere». Poche parole che però esprimevano il suo forte legame con Siracusa e con il teatro classico.

È scomparso nella notte tra giovedì e venerdì, all' età di 64 anni per un improvviso malore, probabilmente un' ischemia, Fernando Balestra, per anni sovrintendente dell'Istituto nazionale del Dramma Antico di Siracusa. Una figura molto apprezzata in città e da quanti amano il teatro: era facile incontrarlo in Ortigia soprattutto nel periodo di preparazione delle rappresentazioni classiche. Le sue parole sono risuonate ieri sera al Teatro graco, prima della rappresentazione di «Alcesti»: i tecnici della Fondazione hanno voluto rendergli omaggio e gli è stato dedicato un applauso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati