EDILIZIA SCOLASTICA

Istituto «Fermi» a Siracusa, sono nove le aule inagibili

di ,

SIRACUSA. Sono aumentate le aule dell’istituto «Enrico Fermi» dichiarate inagibili. Il numero è salito ieri mattina a 9, compresi alcuni laboratori, dopo le verifiche della dirigenza scolastica mentre un gruppo di studenti ha deciso di saltare le lezioni per recarsi al palazzo della Provincia in via Roma dove è scattata la protesta sulle precarie condizioni di sicurezza.

Una manifestazione non concordata con i rappresentanti di istituto che, invece, hanno preso parte alla riunione del Consiglio di istituto convocato d’urgenza dopo la pressioni dei genitori degli alunni. Il timore, ormai, serpeggia tra le famiglie e gli stessi studenti, che si interrogano sulla tenuta dell’istituto, il più numeroso in città come iscritti, sono circa 900, e così al suono della prima campanella si sono presentati a scuola venti genitori, tra cui molte mamme.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook