SERIE D

Siracusa, la sfida contro il Vigor vale doppio

di

SIRACUSA. «Domenica allo stadio De Simone arriverà una squadra all'ultima spiaggia però troverà di fronte il Siracusa che scenderà in campo per un solo risultato: la vittoria. Il sogno chiamato Lega Pro è ad un passo e certamente non ci faremo mettere i bastoni tra le ruote dai calabresi». Il responsabile dell'area tecnica Antonello Laneri non si fida della Vigor Lamezia e cerca di caricare i giocatori azzurri che sono vicini al traguardo della promozione quando mancano solo due gare alla conclusione della stagione regolare di serie D.

Il Siracusa deve gestire i tre punti di vantaggio sulla Frattese ed i sei sulla Cavase. La squadra di Stefano Liquidato ospiterà la Leonfortese che è alla ricerca di punti per evitare la zona play-out mentre l'undici di Cava de' Tirreni giocherà nella tana della Vibonese che vuole, a sua volta, consolidare la quarta posizione in graduatoria. «Il Siracusa dovrà scendere in campo determinato e consapevole della posta in palio davvero alta – ha continuato il dirigente azzurro – abbiamo svolto una cavalcata davvero importante». Gli azzurri dovranno anche riscattare la sconfitta di misura dell'andata. L'ultimo ko della squadra di Andrea Sottil risale proprio alla sfida contro i calabresi che si è giocata il 13 dicembre. Poi gli azzurri sono riusciti a portare a casa dieci vittorie e sette pareggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X