OSPEDALE

Augusta, riprendono gli interventi chirurgici al "Muscatello"

di

AUGUSTA. Sono ripresi ieri gli interventi chirurgici programmati, sospesi da un paio di settimane, al reparto di Chirurgia dell'ospedale "Muscatello", dove è stato distaccato temporaneamente un medico del pronto soccorso, mentre non sono ancora stati assunti i due nuovi medici che mancavano. Da un paio di settimane, infatti, l'equipe del reparto è composta solo da tre medici, compreso il primario, a causa del trasferimento di un chirurgo al nosocomio di Lentini e di un altro medico che è stata posto in aspettativa per maternità.

I due professionisti sarebbero dovuti essere sostituiti già lunedì scorso, così come aveva assicurato il direttore generale dell'Asp di Siracusa, Salvatore Brugaletta, a stigmatizzare quanto sta accadendo è il consigliere comunale di Civico 89, Enzo Canigiula che con un'interrogazione consiliare già la settimana scorsa aveva chiesto notizie in merito alla carenza di medici, puntando il dito contro il direttore generale e le sue "dichiarazioni non veritiere", oltre che contro il "depotenziamento" del pronto soccorso che si vede così privato in questi giorni di un medico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X