VIABILITA'

Viadotto Targia, aperta al traffico la nuova bretella

di
Ieri mattina i primi mezzi hanno attraversato il breve tratto di strada realizzato in poco meno di sei mesi dopo l’avvio degli interventi a metà novembre

SIRACUSA. Poco meno di sei mesi per realizzare la nuova bretella e aprirla al traffico. Il progetto non è ancora completato ma la prime auto hanno attraversato ieri mattina il breve tratto di strada realizzato a tempo di record dall’amministrazione comunale che ha affidato l’intervento costato un milione e 30 mila euro al Gruppo Venere di Caltanissetta.

La decisione di aprire al traffico la bretella si è resa necessaria per poter effettuare gli interventi sul tratto di strada utilizzato fino a ieri mattina e aperto dall’amministrazione comunale ormai oltre tre anni fa dopo che le condizioni del viadotto di contrada Targia sono diventate quasi impraticabili.

«Abbiamo mantenuto gli impegni presi – ha spiegato Alfredo Foti, assessore comunale ai Lavori pubblici – aprendo la bretella nei tempi previsti per evitare rallentamenti ai lavori e disagi alla circolazione veicolare». Il crono programma del progetto prevede adesso i lavori nel vecchio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X