COMUNE

Rosolini, il sindaco senza maggioranza in Consiglio

di

ROSOLINI. «Siamo venuti per senso di responsabilità e votare un regolamento importante per i cittadini, ma non condividiamo il sistema di convocazione del consiglio e quindi abbandoniamo l’aula». Si accentua lo scontro politico in consiglio comunale a Rosolini. Il sindaco Corrado Calvo non ha più la maggioranza dei consiglieri e gli effetti si sono visti anche nella seduta di aggiornamento che si è tenuta giovedì sera con i consiglieri che hanno ”ammonito” il presidente dell’assemblea comunale Maria Concetta Iemmolo per ”non aver interpellato i capigruppo prima della convocazione del consiglio”.

E questo spiegherebbe anche l’assenza del giorno prima, mercoledì, da parte di ben 15 consiglieri. «Non è un sistema – ha avuto il tempo di replicare il presidente del consiglio Maria Concetta Iemmolo -, perché è capitato solo una volta».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X