COMUNE

Siracusa, sì all'aeroporto nel piano regolatore

di

SIRACUSA. Agevolazioni fiscali per i progetti di recupero del patrimonio edilizio già esistente ma anche la realizzazione di un aeroporto turistico e di tre percorsi ciclo pedonali. Dopo lunghissime sedute, risse, e urla, il consiglio comunale ha approvato, a maggioranza, con 18 sì e 4 astenuti le linee guida per la revisione del piano regolatore generale. Il provvedimento presentato dalla giunta è stato modificato con gli emendamenti presentati sia dalla maggioranza sia dall'opposizione. Tra le proposte di modifica che hanno ottenuto il via libera dall'aula, c'è anche l'individuazione di un'area per la realizzazione di un aeroporto turistico destinato al traffico di aeromobili ultraleggeri, aerotaxi e mezzi della Protezione civile.

«È un progetto – ha spiegato Alberto Palestro, capogruppo di ”Siracusa democratica-Udc” - che nasce con l'obiettivo di potenziare e ottimizzare la vocazione turistica del nostro territorio, oltre a predisporre l'area per i mezzi della Protezione civile». Sempre al turismo guarda la proposta lanciata da Massimo Milazzo e approvata dall'aula. L'idea è quella di creare nuove piste ciclabili per collegare la città alla riserva naturale Ciane Saline e a Fanusa, Isola, Arenella, Asparano, Ognina, Fontane Bianche e Cassibile.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X